IMG-20211026-WA0074.jpg

Dermatologo Milano

Dermatologo Milano

Punto di riferimento per preparazione disponibilità e dedizione al caso clinico. Puoi trovare supporto sia nella diagnosi che nella terapia per le diverse entità dermatologiche e per le patologie ad esse eventualmente connesse.

Specialista in Dermatologia e Venereologia ma senza perdere l'attenzione sulla medicina nel suo aspetto globale. E' un errore comune focalizzarsi sugli aspetti apparentemente solo di pertinenza della propria branca medica. La pelle spesso costituisce lo specchio degli organi interni; una problematica cutanea spesso non è altro che il manifestarsi di un problema più profondo che non può essere tralasciato.

 

Nei casi più complessi, in cui il paziente è affetto inconsapevolmente una malattia rara non diagnosticata, riferisce diversi disturbi e patologie, e il suo peregrinare da più specialisti, anche di branche differenti, porta erroneamente a tante diagnosi. Come mi piace ripetere, la presenza di tante diagnosi in un paziente solo, sono al quanto rare e curiose, per questo motivo reputo fondamentale un approccio integrato che non si limiti ai disturbi cutanei, ma ricerchi altri criteri per trovare la vera e unica Diagnosi, il comune denominatore che lega tutti i disturbi e che necessità di una unica terapia.

Visita Dermatologica 

Quando farla

Tipicamente il paziente di rivolge al dermatologo quando vede qualcosa cambiare sulla propria pelle, può essere un arrossamento, un bruciore, un dolore, la comparsa di macchie, vescicole, bolle, pomfi, nevi, neoformazioni (entità nuove non preesistenti che hanno messo un dubbio al paziente sulla loro natura). Le campagne di prevenzione hanno sensibilizzato la popolazione ad eseguire periodicamente visite di screening della cute per promuovere il Melanoma e i numerosi tumori cutanei. Ancora, è possibile rivolgersi al dermatologo per migliorare l'aspetto, l'idratazione della propria pelle.

Come si svolge:

Fondamentale iniziare la visita dermatologica raccogliendo la storia clinica del paziente, che chiamiamo Anamnesi. Molti pazienti hanno l'idea che il bravo medico riesca a fare la diagnosi non appena lo veda entrare dalla porta e senza che rivolga alcuna domande al paziente. In realtà, nella maggior parte dei casi, ricevere una diagnosi e una terapia dopo una scena del genere costituisce solo una visita superficiale e sbrigativa. Un medico che raccoglie meticolosamente l'Anamnesi, porgendo numerose domande al paziente, non è un medico che non sa che pesci prendere, ma al contrario un medico scrupoloso che non banalizza e non tralascia nessun particolare. Successivamente il medico compie un'accurata valutazione della cute del paziente che permette di valutare il quadro clinico, richiedere eventuali esami di approfondimento, e formulare la diagnosi. E' importante da parte del paziente scoprire bene la cute per permettere una ispezione accurata. Una volta affrontato il motivo per cui il paziente ha deciso di fare una visita dermatologica, può capitare che durante la visita il medico concentri l'attenzione su altri aspetti, talvolta, i pazienti vengono all'attenzione per entità in realtà di secondo piano quando invece inconsapevolmente nascondono un tumore della pelle.

A cosa serve

Nel corso della visita dermatologica possono essere valutati i nei, le macchie brune, le lentiggini, gli epiteliomi (mappatura dei nei), possono essere valutate le dermatiti, le patologie infiammatorie quali psoriasi, vitiligine, lichen. Frequente è il consulto per verruche, molluschi, condilomi e malattie veneree.

Sempre più richiesti i trattamenti atti a ritardare l'invecchiamento della cute del viso, delle mani e dello scollato. che mirano a ringiovanire la cute, a base di acido ialuronico con infiltrazione superficiale (picotage, biorivitalizzazione) e profonda (filler).

La visita dermatologica spesso viene richiesta per eseguire i moderni trattamenti laser. utili per la rimozione di neoformazioni benigne tramite Laser CO2, per esempio cheratosi seborroiche,  acrochordon (fibromi penduli). Esistono laser differenti, alcuni permettono la rimozione dei tatuaggi e delle macchie solari come Laser Q-switched, altri la rimozione di angiomi, altri per esempio i laser ad Alexandrite Nd:YAG la rimozione dei peli superflui che talvolta causano fastidiose e pericolose reazioni infiammatorie, che favoriscono la formazione di cisti, ascessi, cicatrici.

I trattamenti

Gli interventi chirurgici di asportazione cutanea in anestesia locale richiedono un nuovo appuntamento per svolgere la procedura in elezione, salvo urgenze. Talvolta è possibile un trattamento contestuale alla visita: il caso della crioterapia per le verruche o per i condilomi, il caso del curettage per i molluschi contagiosi, o nel caso della diatermocoagulazione per i fibromi penduli traumatizzati.

Agevolazioni

Lo Studio Medico del Dottore Giovanni Biondo offre agevolazioni sull'onorario a Studenti, Erasmus e Iscritti ad Enti Assicurativi Sanitari, previa esibizione della documentazione alla prenotazione.

Pubblicazioni Scientifiche 

- 2020, A large subcutaneous plaque on the left flank -

Eosinophilic granulomatosis with polyangiitis (EGPA), previously called Churg-Strauss
syndrome, is classified as a ANCA-associated vasculitis of the small and medium sized arteries,
although the vasculitis is often not apparent in the initial phases of the disease and ANCA are found ........

- 2019, Risk of mycosis fungoides in psoriatic patients: a critical review -

Psoriasis has been controversially associated with risk of non-Hodgkin lymphoma (NHL) and mycosis fungoides (MF). Also patients who developed MF after systemic treatment for psoriasis have been reported, and some authors suggested that the association between MF and psoriasis is not

.........

Poster e Congressi

- 2019 -

Dati Preliminari Progetto Teledermatologia Ospedale Galliera" Presentazione orale c/o Convegno: I tumori Cutanei nell'anziano: prevenzione, terapia medica innovativa e chirurgica. 1 Febbraio 2019, Ospedale Galliera, Genova.

- 2016 -

Autologous Platelet-Rich Plasma in Alopecia Areata. Congress Giornate di Terapia in Dermovenereologia Gennaio 2016

- 2019 -

Ibrutinib and Pyoderma Gangrenosum in a patient with B-CLL. 24 th World Congress of Dermatology. Milan Jun 2019. Biondo G et al. Poster