top of page

10 Modi per avere sollievo dall'orticaria cronica

L'orticaria cronica può essere causata da:

- Reazioni allergiche (farmaci, cibi, inalanti, insetti)

- Stimoli fisici (freddo, caldo, acqua, pressione, vibrazione)

- Infezioni

- Malattie infiammatorie e autoimmuni


L'orticaria è caratterizzata dalla presenza di pomfi, placche cutanee eritematose, rosee polimorfe, dalle dimensioni variabili da pochi millimetri a diversi centimetri. I pomfi sono fugaci, tendono a comparire e scomparire in poche ore. Se le recidive sono numerose, presenti quasi ogni giorno per più di 6 settimane, l'orticaria si definisce cronica.


Il trattamento dipende dal tipo di orticaria, dalle cause che la scatenano, e dalla storia clinica del soggetto.


In caso di orticaria si consiglia

  1. Visita Dermatologica Allergologica - Una visita attenta che indaghi fattori scatenanti, anamnesi, escluda infezioni, reazioni a farmaci e malattie correlate.

  2. Tenere un diario del numero di eventi settimanali di orticaria - Non è sempre facile trovare la causa dell'orticaria, ma tenendo un diario possono emergere elementi importanti al fine di trovare i fattori scatenanti.

  3. Scattare le foto dei pomfi - E' possibile che al momento della visita dal medico i pomfi siano momentaneamente svaniti, pertanto le immagini sono utili come documentazione.

  4. Cercare di avere sollievo dal prurito - Evitare il caldo, indossare indumenti di cotone larghi, assumere farmaci contro il prurito, evitare profumi e cosmetici sulla pelle.

  5. Mantenere la calma. Lo stress può stimolare o peggiorare la comparsa di nuove eruzioni orticariodi, pertanto, è utile stabilire una routine lavorativa, di abitudini, di sonno, di attività rilassanti nel tempo libero per ridurre i livelli di stress.

  6. Con l'aiuto di uno specialista assumere la terapia giusta. Può essere difficile individuare la causa dell'orticaria, talvolta non si trova, avere la terapia efficace a disposizione almeno controlla i sintomi e i segni.

  7. Assumere attentamente la terapia prescritta. E' importante rispettare l'assunzione giornaliera dei farmaci nella dose e negli orari stabiliti, anche quando l'orticaria si è ridotta di intensità o è scomparsa.

  8. Informare il medico se la terapia non è sufficiente a curare il quadro clinico. Potrebbe rendersi necessario aumentare il dosaggio della terapia o cambiare farmaco.

  9. Test allergici. Molte persone pensano di fare i test per le allergie al fine di trovare anche una soluzione alla propria condizione cutanea, sebbene i test possano essere utili a escludere alcuni dei fattori scatenanti l'orticaria, il più delle volte non sono conclusivi, e molte altre possibili cause rimangono da indagare.

  10. Sapere che l'orticaria cronica può scomparire da sola - Questa conoscenza dà una ulteriore speranza per affrontare il periodo in cui si soffre di orticaria cronica, e dà fiducia per l'assunzione di una terapia.


Dott. Giovanni Biondo

Specialista in Dermatologia e Venereologia

Master di II livello in Chirurgia Plastica

Milano, Via Meravigli 16


Telefono: +39 02 3668 5103

WhatsApp: +39 329 7347765

145 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Intervista sui Laser in Dermatologia

Buon ascolto dell'intervista del Fizz Show by Alessandro Fizzotti! https://www.fizzshow.com/laser-in-dermatologia/

Comentários


bottom of page